Pulizia Condotti
Lunedì 08 Novembre 2010 12:16
PDF Stampa E-mail

 

Pulizia della U.T.A. che fornisce aria pulita e l'estrazione

Occorre pulire la macchina che fornisce aria pulita e contemporaneamente estrae la sporca, la sua camera di miscelazione e sostituire i filtri. Si devono pulire anche gli apparati di deumidificazione e riscaldamento. Particolare attenzione è rivolta al controllo delle Batterie di scambio termico e  dei filtri, e dei loro contenitori . Gli aspiratori utilizzati per la pulizia devono essere dotati di filtri HEPA e diversi accessori basilari per la pulizia. Gli estrattori commercializzati da AIRCLEAN&SERVICE sono omologata per aspirare polveri che risultano dannose per la nostra salute. Gli stadi di filtrazione possono essere 3 Prefiltro Classe G3-G4 Filtro a tasche F7 e Filtro Hepa H13

Sono disponibili anche filtri a sacco (F7) Per l'aria in uscita che pur essendo filtrata potrebbe sollevare le polveri presenti negli ambienti.

vendita macchine innovative pulizia canali e condotti ariaPer la pulizia dei condottivibrazioni provocate dai lavori di pulizia

Il rivestimento dell’impianto di ventilazione può essere pulito con un ventilatore ad aria compressa e con il sussidio di una pistola ad aria compressa. Le celle dei radiatori per riscaldare vengono aspirate e pulite con aria compressa e allo stesso tempo si spruzza un detergente sulla cella matrice con la macchina Lifa AirJet Combi.

Per la pulizia dei condotti

1. Il sistema di ventilazione viene chiuso completamente o, in alternativa, si isola con apposite schiume espanse dal resto dell’impianto la parte del condotto da pulire.

2. Per assicurare sufficiente flusso d’aria nelle diramazioni laterali del condotto dell’impianto bisogna chiudere le diramazioni collegate con il tratto da pulire. In questo modo si creerà una ventilazione sufficiente per liberare lo sporco. Non vengono chiusi i condotti principali, poiché occorre fare circolare nell’impianto sufficiente aria di riciclo affinché la polvere non vada in direzione sbagliata. Diversi tipi di filtri o aperture nei punti di congiunzione riducono i flussi d’aria nei condotti. Le efficaci spazzole rotanti delle macchine Lifa Air tolgono lo sporco mediante spazzolatura, le polveri vengono filtrate e trattenute dagli estrattori dotati di appositi filtri.

3. Le macchine aspiranti garantiscono che lo sporco venga rimosso e che la qualità dell’aria negli ambienti non sia contaminata da agenti inquinanti.

4. Le valvole di tiraggio e le docce antincendio possono essere aperte, se necessario, per evitare la loro chiusura a causa delle vibrazioni provocate dai lavori di pulizia.

5. Il condotto viene pulito nei punti segnalati e si seleziona l’apparecchiatura più idonea. Lifa Air ha studiato macchine per diversi usi, scopi e circostanze.

6. Appena si raggiunge un flusso d’aria sufficiente, il condotto è pulito come da progetto. Una macchina con spazzola idonea per il tipo di sporco e l’ambiente viene selezionata.

il condotto è pulito come da progetto

 

Ultimo aggiornamento Martedì 06 Dicembre 2016 21:46
 

Video Applicazioni

Normative

Normative ministeriali in materia di pulizia e depurazione condotti d'aria e ventilazione.

Leggi Regionali, Decreti Ministero della Sanità e Regolamenti Statali da consultare liberamente.

Brochure

Consulta tutte le nostre brochure informative sui nostri servizi e i nostri prodotti.

Scopri le nostre macchine e sistemi per la video ispezione e bonifica di impianti aereaulici.

Airclean & Service srl

 

Corso Martiri 162/A - 41013
Castelfranco Emilia (Modena)
Tel.: 059.92.32.66
Fax: 059.95.36.184
P.IVA: 02875470367

Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie per analisi, contenuti personalizzati e annunci. Per maggiori info privacy policy.

Accetto i cookie per questo sito.